Collaborazioni – Dott.sa Paola Salgarelli

Nel nostro sito manca (per ora) una pagina in cui raccogliamo tutti i partner e le collaborazioni che hanno arricchito il nostro progetto. Tra qualche tempo è nostro obiettivo pubblicare una pagina di questo tipo per ringraziare pubblicamente tutte queste persone e tutte le associazioni e dare loro la giusta visibilità.

I nostri ringraziamenti non possono che iniziare con la “nostra” nutrizionista, la Dott.sa Paola Salgarelli. O meglio, come ci tiene lei a precisare – giustamente – la nostra Biologa Nutrizionista, specialista in Scienza dell’Alimentazione. Paola cura un’intera sezione del blog (https://www.bivo.it/category/langolo-della-nutrizionista-dott-sa-paola-salgarelli/). In questa sezione la dottoressa Salgarelli tratta varie tematiche legate a Bivo e più in generale all’alimentazione. In questo articolo vogliamo però raccontarvi di come è nata la nostra collaborazione e perchè è stata decisiva per il “progetto Bivo”.

Quando abbiamo contattato Paola per la prima volta – ormai oltre 3 anni fa – ci è mancato poco che non ci posasse il telefono in faccia. Crediamo non l’abbia fatto solo perchè è una persona estremamente educata. Come ci ha spiegato successivamente, infatti, i nutrizionisti sono vessati da agenti commerciali che sono alla ricerca di nutrizionisti (o presunti tali) che siano disposti a proporre ai propri pazienti prodotti miracolosi che permettono un dimagrimento quasi istantaneo. Paola invece ci tiene a sottolineare che è una sostenitrice dell’educazione alimentare del cibo “vero”. Abbiamo deciso di coinvolgerla nel nostro progetto anche per questo. Eravamo alla ricerca di un professionista che credesse al nostro progetto e che fosse voce critica nello sviluppo della formula di Bivo. Ed il suo contributo, sia per la prima che per la seconda versione di Bivo, è stato senza dubbio decisivo e non si è certo esaurito. Ancora oggi quando abbiamo un dubbio o delle proposte su come migliorare Bivo, ne parliamo con Paola e chiediamo la sua opinione.

Questa collaborazione, come tutte quelle che portiamo avanti, sono all’insegna della trasparenza e sincerità. Non abbiamo mai chiesto a Paola di modificare uno dei suoi articoli o di “spingere” Bivo tra i suoi clienti. Ecco perché il fatto che abbia deciso di diventare una consumatrice di Bivo e che ad alcuni dei suoi pazienti proponga Bivo nelle situazioni di necessità ci fa enormemente piacere. 

Per concludere vi proponiamo la sua recensione all’uscita di Bivo 2.0 “Proprio per sfruttare la sua praticità, ho pensato di consumarlo alla mattina, il momento della giornata in cui i miei ritmi sono più concitati. Per me è sufficiente mezza dose di Bivo, 220 kcal, come apporto calorico per la prima colazione. Oltre a gradire i nuovi gusti e la nuova formulazione, mi sono trovata molto bene, perché mi ha fornito energia e un buon senso di sazietà fino all’ora di pranzo. Il resto della mia giornata alimentare si è poi svolto come gli altri giorni, con pranzo e cena cucinati alla mia maniera. Questo per dimostrare che…una cosa non esclude l’altra!”

Vi consigliamo inoltre di seguire il blog di “cucina light” http://www.qbricette.com/. Il blog è curato da Paola Salgarelli e dalla sua collega Paola Richero. Nel blog, che vanta collaborazioni con le più importanti riviste di cucina italiane, vengono proposte numerose ricette light semplici e gustose. Tutte accompagnate da una analisi nutrizionale approfondita.