Le proprietà dell’avena (e le ragioni per cui è il primo ingrediente di Bivo)

In questo breve articolo parliamo delle proprietà e benefici dell’avena, in particolare dell’avena integrale: il primo ingrediente di Bivo.

Ci sono diverse ragioni per cui abbiamo scelto un ingrediente antico come l’avena integrale quale base di un alimento innovativo come Bivo. Innanzitutto l’avena utilizzata in Bivo ha una caratteristica unica: quella di sciogliersi bene in acqua (ma anche nel latte vaccino o vegetale) mantenendo un gusto piacevole e rotondo.
Abbiamo scelto l’avena non solo per le sue proprietà “funzionali” ma anche per le sue numerose proprietà nutrizionali.

L’avena è consumata su larga scala in diversi Paesi del Mondo (dal Nord Europa al Nord America ma anche in Russia, Turchia e in molti altri Paesi).
Il consumo di avena in Italia è invece meno diffuso, anche negli ultimi anni c’è stato un deciso aumento proprio per la qualità nutrizionale di questo ingrediente.
L’avena, soprattutto quella integrale, è incredibilmente ricca di nutrienti. Al proprio interno contiene infatti carboidrati (il maggior macronutriente di questo ingrediente), ma anche proteine, in misura maggiore rispetto agli altri cereali, e lipidi. Include poi un alto quantitativo di fibre. L’avena è inoltre naturalmente molto ricca di vitamine e sali minerali.
In aggiunta, nell’avena, in particolare nelle fibre, sono presenti β-glucani, famosi per gli effetti benefici sul nostro intestino. E’ presente inoltre l’avenina, un alcaloide concentrato nella crusca e dotato di effetto tonificante, energetico e riequilibrante. Da segnalare anche l’ottimo profilo aminoacidico dell’avena, migliore rispetto agli altri cereali (e completato in Bivo dagli altri ingredienti selezionati per il prodotto), oltre alla presenza di polifenoli, antiossidanti naturali.

Le proprietà di questo straordinario ingrediente sono moltissime: l’avena è un ingrediente che ha un basso indice glicemico. E’ stato il motivo principale che ci ha portato a sceglierlo per Bivo: volevamo un alimento in grado di rilasciare energia nel tempo, evitando i picchi glicemici (su questo argomento vi consigliamo di leggere https://www.bivo.it/indice-glicemico-carico-glicemico-bivo/).
Inoltre, un’alimentazione ricca di fibre fornisce all’organismo moltissimi effetti benefici dimostrati da numerosi studi scientifici. La lista di effetti benefici delle fibre è davvero lunga: dalla diminuzione della pressione sanguigna, alla diminuzione dei rischi di malattie cardiocircolatorie, ad una minore probabilità di contrarre malattie dell’intestino quali il cancro colorettale.
Inoltre l’avena ha uno straordinario effetto saziante naturale. E’ anche grazie alla presenza di avena che il consumo di Bivo è così efficace non soltanto nell’apportare le giuste energie e tutto ciò che serve all’organismo, ma anche per evitare lo spiacevole senso di fame compulsiva, tipico delle ore successive ai pasti veloci e al cibo veloce in generale.

Fonti:
https://en.wikipedia.org/wiki/Oat
https://en.wikipedia.org/wiki/Oat_beta-glucan
https://www.prnewswire.com/news-releases/global-oats-market—growth-trends-and-forecasts-2017-2022-300521052.html
http://nut.entecra.it/646/tabelle_di_composizione_degli_alimenti.html?idalimento=000200&quant=100
https://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/avena.html